Tiramisù al cioccolato fondente: una versione originale e golosa del dolce più amato al mondo

Tutti amano il tiramisù e allo stesso modo tutti amano il cioccolato e quindi cosa può esserci di meglio se non un’unione fra questi due dolci?

Ve lo diciamo noi, non c’è nient’altro che può battere questa coppia vincente. Tra l’unione del classico tiramisù e una golosa crema al cioccolato fondente, nasce un dolce non goloso, ma golosissimo.

Il tiramisù è un dolce decisamente molto semplice da preparare e ci dà la possibilità di apportare molte modifiche alla sua ricetta classica e realizzare varianti diverse e una più golosa dell’altra, proprio come quelle che ci suggerisce il sito Tiramisu.it.

In questo articolo vogliamo proporvi la ricetta del tiramisù al cioccolato fondente. Quindi, munitevi di carta e penna e iniziamo subito.

Ingredienti necessari per il tiramisù al cioccolato fondente

Gli ingredienti sono molto simili a quelli della ricetta base, prevendo solo un ingrediente in più, ovvero il cioccolato fondente.

Inoltre, le dosi sono da considerare per quattro persone e potete proporlo come merenda o come un delizioso fine pasto.

Ingredienti:

  • 2 uova
  • 50 gr di zucchero semolato
  • 250 gr di mascarpone
  • 50 gr di cioccolato fondente
  • 150 gr di savoiardi
  • 150 ml di caffè
  • Cacao amaro (quanto basta per guarnire)

Se il cioccolato fondente non vi piace, potete utilizzare quello bianco oppure il cioccolato al latte. Essendo però molto più dolci del cioccolato fondente, dovete diminuire le dosi di zucchero.

Oppure per renderlo un po’ più fresco, potete abbinare delle fragole fresche tagliate a cubetti e da inserire in messo agli strati. Cioccolato fondente e fragole sono un abbinamento eccezionale.

Come preparare il tiramisù al cioccolato fondente?

Vediamo ora tutti i passaggi necessari per realizzare il vostro dolce.

Il primo step da eseguire è quello che prevede proprio il cioccolato fondente. Fatelo sciogliere a bagnomaria, ma tenetevi da parte un po’ di cioccolato così da poterlo ridurre in scaglie e usarlo in mezzo agli strati.

Separate ora gli albumi dai tuorli, in maniera accurata, senza lasciare tracce di tuorli negli albumi.

Sbattete i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e cremoso. Montate gli albumi a neve ferma.

Aggiungete il mascarpone al composto di tuorli e una volta amalgamato il tutto bene, aggiungete il cioccolato fondente fuso.

A questo punto non rimane che aggiungere gli albumi, incorporateli delicatamente, mescolando con una spatola dal basso verso l’alto.

Ora passiamo al “montaggio” del tiramisù. Ponete il caffè in una ciotola capiente e se lo preferite potete aggiungere un goccio di liquore all’amaretto. Inzuppate i savoiardi nel caffè e disponeteli sulla teglia.

Copriteli con uno strato di mascarpone e scaglie di cioccolato fondente. Continuate in questo modo per altri due strati ed infine cospargete la superficie con abbondante cacao amaro e se volete altre scaglie di cioccolato.

Fate riposare il tiramisù in frigorifero per almeno un paio d’ore e servitelo ai vostri ospiti con un po’ di fragole fresche.

x