Torta al cioccolato senza uova e latte

( 0 out of 5 )
Loading...
  • 1 TortaTorta
  • 8 PersonePersone
  • 15 mTempo Preparazione
  • 50 mTempo Cottura
  • 1:05 hTempo Totale
Stampa ricetta

Chi l’ha detto che le torte gustose siano sempre molto caloriche? Questa torta al cioccolato senza uova né latte aromatizzata alla vaniglia è leggera, delicata e può essere gustata anche da tutti coloro che seguono una dieta vegana in quanto non contiene proteine di derivazione animale, o da chi è intollerante al lattosio.

È molto semplice da realizzare e solitamente piace a tutti, bambini compresi. È ottima da gustare a fine pasto come delizioso dessert ma anche al mattino assieme a un cappuccino appena preparato. Chi vuole renderla ancora più golosa può farcirla con confetture o con creme a base di nocciole o arachidi tostate.

Ti consigliamo di leggere il nostro approfondimento sugli ingredienti e anche la nostra guida per sciogliere il cioccolato a bagnomaria.

torta cioccolato senza uova latte

Ingredienti (per un tortiera da 26 cm)

Proprieta nutritive (100 gr)

Calories
270 gr
Grassi
12.4 gr
Carboidrati
4.13 gr
Proteine
3.4 gr
Acqua
3.7 gr

Procedimento passo passo

  • Impasto - 1 passaggio

    Per prima cosa prendete il cioccolato che avete a disposizione e grattugiatelo finemente. Se non avete una grattugia a disposizione trituratelo a coltello: il risultato finale non sarà tanto diverso. Raccogliete quanto ottenuto in una ciotola e mettetelo da parte.

  • Impasto - 2 passaggio

    Intanto procuratevi un tegame con i bordi alti e versateci dentro l’acqua che avete a disposizione. Mettetela sul fuoco e fatela scaldare a fiamma dolce. Quando l’acqua inizierà ad aumentare la sua temperatura, aggiungete lo zucchero semolato e la bustina di vanillina. Mescolate con un cucchiaio di legno fino a quando lo zucchero non si sarà completamente sciolto.

  • Impasto - 3 passaggio

    A questo composto unite anche il cioccolato grattugiato in precedenza e mescolate energicamente con una frusta per evitare che si formino grumi (lasciate sempre il fuoco acceso). Il calore in continuo aumento dell’acqua favorirà lo scioglimento del cioccolato. Quando tutti gli ingredienti si saranno ben amalgamati fra di loro e non ci saranno più grumi, trasferite questo preparato in una ciotola capiente. - Evitate di adoperare lo sbattitore elettrico durante questa operazione perché rovinerebbe la preparazione in maniera irreparabile. -

  • Impasto - 4 passaggio

    Adoperando un mixer a immersione frullate il tutto dopodiché lasciate raffreddare bene. Intanto setacciate a parte la farina assieme al lievito. Non appena il preparato fluido si sarà raffreddato completamente, versateci dentro la farina poco per volta mescolando con la frusta. Alla fine otterrete un composto cremoso caratterizzato da un aspetto omogeneo.

  • Impasto - 5 passaggio

    Unite anche l’olio di semi a filo e amalgamate bene. Quindi incorporate la scorza grattugiata dell’arancia, e mescolate con la frusta ancora per un minuto.

  • Impasto - 6 passaggio

    Prendete lo stampo antiaderente e imburrate le pareti interne in maniera accurata. Versateci dentro il composto e livellate la superficie con una spatola a lama lunga. Se in casa non avete uno stampo rotondo antiaderente adoperatene uno comune foderando però l’interno con la carta da forno. Per agevolarvi nell’operazione, prima bagnate bene con sola acqua la carta poi strizzatela e stendetela nella teglia facendola aderire bene alle pareti con le mani.

  • Cottura

    Per cuocere bene questa torta al cioccolato senza latte né uova adoperate un forno statico. Accendetelo impostandolo sui 180°C e attendete che raggiunga la temperatura indicata. Infornate il vostro dolce e lascatelo cuocere per circa 50 minuti. Se avete a disposizione solo il forno ventilato, la torta dovrà essere cotta a 160°C per soli 40 minuti, anche se diverrà molto più asciutta al suo interno. Lasciatelo intiepidire per cinque o sei minuti dopodiché toglietelo con estrema cautela dallo stampo e adagiatelo sopra una gratella. In questo modo raffredderà senza che il vapore bagni eccessivamente la parte inferiore della torta.

  • Come guarnire

    Prima di portare in tavola la vostra golosa torta al cioccolato, spolverizzatela con abbondante zucchero a velo vanigliato. I più golosi possono farcirla con marmellata di albicocche o altre confetture secondo le proprie preferenze. Questa torta è ottima glassata con del cioccolato fondente precedentemente fuso a bagnomaria (se non sai come fare leggi la nostra guida) o del cioccolato bianco per creare un bell’effetto di contrasto dei colori.

Suggerimenti e consigli utili

  • Quando grattugiate la scorza dell’arancia fate particolare attenzione a non intaccare la parte bianca che si trova immediatamente sotto a quella arancione, poiché darebbe a tutta la torta un retrogusto amarognolo non così piacevole da assaporare.

  • Questa torta leggera al cioccolato può essere conservata a temperatura ambiente fino a quattro o cinque giorni avendo l’accortezza di coprirla con la pellicola trasparente o con un foglio di alluminio.

  • Se volete renderla più aromatica, aggiungete all’impasto principale un cucchiaino di cannella o, in alternativa, dello zenzero in polvere.

  • Per controllare il grado di cottura della torta, infilate al suo interno uno spaghetto e ritiratelo: se uscirà pulito il dolce potrà essere tolto dal forno.

Leave Comment

x